Home

Il mondo degli Schützen

die    Schützenwelt

tabella indice

anno 2013

Bildergalerie / Galleria foto

       data      luogo/evento

raccolta foto

anteprima

 
NATALE 2013 - Dal Mondo Degli Schützen un buon Natale ed un felice anno nuovo a tutti i lettori del sito, a tutti gli appassionati della nostra storia, a tutti gli abitanti del Tirolo ed anche a tutti quelli che non ci possono vedere. Che l'esempio di convivenza presente nel nostro Tirolo sia di insegnamento a tutto il mondo. Gute Nacht Welt, Ich gehe ins Tirol.
22/12/2013 - MK Kalisberg - Concerto di Natale, ottoni e percussioni della Musikkapelle Kalisberg e organo "G. Bonatti 1708" organista Antonio Camponogara.    video   -   video1 foto / Bilder  
14-15/12/2013 - SK Roveredo - mercatini di Natale. Raccolta fondi a favove dell'assocciazione AISLA con l'aiuto degli amici della SK Radein e SK Kurtatsch.     video   -   video1 foto / Bilder
15/12/2013 - SK Primor - annuale ricordo di Giuseppina Negrelli.
Anche Primiero ha la sua eroina ma non le ha eretto alcun monumento; compressa a onorare e ricordare il fratello Luigi la dimenticò.
Negrelli Gioseffa Franca Elisabetta Giovanna figlia di Angelo Michele e di Würtemperger Elisabetta nacque alle 2 del pomeriggio di giovedì 27 maggio 1790. Fu battezzata lo stesso giorno e i padrini furono Giuseppe Conte di Welsperg e Cattina Negrelli (la cacciatrice e guerriera Lalla).
Giuseppina partecipò, diciottenne, nel 1809, vestita da ufficiale, alla guerra contro i francesi con un gruppo di volontari, lungo lo Schener.
Andò sposa a Zorzi Antonio Luigi martedì 30 aprile 1816.
Dagli atti parrocchiali di Fiera si legge:
Atto di matrimonio fra: De Zorzi Antonio Luigi figlio del vivente Sig. Francesco e della Sig.ra Antonia del vivente Stefano Lorenzi legittimi coniugi, e negoziante di Mezzano, premesse in Parrocchia, e nelle Chiesa di Mezzano le prescritte pubblicazioni - Negrelli Maria Gioseffa f.a del vivente Sig. Angelo Michele Aggiunto all'Imp. Reg. Ufficio Forestale di Primiero, e della vivente Sig.ra Elisabetta Winterperg legittimi coniugi di Fiera, premesse le prescritte pubblicazioni. Celebrante Braito G. Batta Arciprete Decano - testimoni don Giacomo Pesson e Placido Caldrari.
Ebbero tre figli: Francesco, Michelangelo ed Eugenia.
Negrelli Giuseppina morì a Mezzano domenica 18 dicembre 1842 alle 9 di sera. Sui registri parrocchiali a Mezzano è scritto: Zorzi sign.a Giuseppina moglie del fu Sig. Antonio, e figlia del vivente Angelo Michele Negrelli, premunita dei SS. Sacramenti; fu sepolta dal Signor don Gio Batta Dorigato Curato d'Imer de licentia li 20 detto (mese) visto l'attestato di visita del Signor Dottor Galvan. Causa della morte: flebite di 60 giorni.
foto / Bilder
14/12/2013 - SK Vezzano - presentazione del libro "AM Schießstand: il tiro a bersaglio nel distretto di Vezzano. Relatori Osvaldo Tonina e Marco Ischia foto / Bilder
13/12/2013 - SK Telve - serata sul tema "650 anni fa il Tirolo passa all'Austria". E' intervenuto lo storico dr. Lorenzo baratter, ha presentato la dott.ssa Daiana Boller. Intermezzi musicali di "Daniel e Nicola dei Glokenthurm.    video   -   video1 foto / Bilder
08/12/2013 - St. Pauls - Sepp-Kerschbaumer-Gedenkfeier in St. Pauls, 49. Todestag des Süd-Tiroler Freiheitskämpfers foto / Bilder
No alle geografie da tavolino - 3 dicembre2013. Testo origininale su http://www.lanostraautonomia.eu     Dopo tanti interventi fatti su "l'Adige" a proposito dell'identità trentina, mi sento chiamato a riproporre una nuova riflessione sul tema della Regione dolomitica. Una questione riaperta da un recente Disegno di Legge la cui notizia è stata riportata da questo giornale il 30 novembre scorso. Un vero fulmine a ciel sereno! Continua  
Ma dove andiamo?

http://www.campanedipinzolo.it/articolo.php?num=20131201225509

http://www.campanedipinzolo.it/articolo.php?num=20131201224838

   

Un'intervista molto interessante con lo storico feltrino Mario Gris sulle vicende della sua terra durante la Prima Guerra Mondiale. Sicuramente si avrà una visione diversa da quelle delle versioni ufficiali.   

video  
30/11/2013 - SK Pergine - Caldonazzo - annuale Schützen Ball foto / Bilder
30/11/2013 - Verband Tiroler Schützen - Riunione annuale 2013. Per ricordare la fine dell'anno dedicato ai 650 anni di appartenenza del Tirolo all'Austria è stato eseguito lo Zapfenstreich condotto dal Bezirk  Val Passiria e dalla banda di Tirolo      video foto / Bilder
24/11/2013 - SK Roveredo - St Messa in ricordo dei caduti sul fronte del Pasubio e sepolti nel cimitero Austro-ungarico di Boccaldo. Scopertura di una croce dedicata agli Stanschützen . foto / Bilder
22/11/2013 - Ass. culturale La Torre -  In questa iniziativa, vogliamo seguire Chesterton nel suo cammino di Speranza in opposizione alla “Modernità che pretende di fare a meno di Dio, e come conseguenza scivola nella pazzia e nella più fredda e calcolata delle malvagità”. Sulle orme di Chesterton, un cammino di Speranza Relatore: Paolo Gulisano foto / Bilder
10/11/2013 - WTSB - in ricordo dei nostri caduti sul cimitero austro-ungarico di Vigo di Fassa (Vich) foto / Bilder
10/11/2013 - SK Rosenthal Lüsen - Geburtstags Schuiessen 2013 für Hochw. P. Alfred Kugler, zum vollendeten 75. Lebensjahr, goldenen Priesterjubiläum und 15 Jahern Pfarren von Lüsen foto / Bilder
09/11/2013 - SK Rodeneck und Schützenbezirk Brixen- Festakt zur Enthüllung der Gedenktafel "650 Jahre Tirol zu Österreich" auf Schloss Rodeneck foto / Bilder
03/11/2013 - Kufstein - la SK Roveredo e la SK Kufstein assieme nel 25esimo anno di gemellaggio in ricordo dei caduti foto / bilder
03/11/2013 - Cimitero austro-ungarico di Bondo , in ricordo dei caduti foto / Bilder
27/10/2013 - SK Roveredo: annuale ricordo dei nostri camerati defunti: Don Lino Giori, Sergio Prosser, Gabriele Cazzanelli, Pierluigi Fasanelli, Oscar Borghetti, Giobatta Frisinghelli. foto / Bilder
26-27/10/2013 - WTSB - gara annuale di tiro a segno delle compagnie del Tirolo meridionale. Landesschiessen 2013 foto / Bilder
25/10/2013 - Bruneck - Festakt zur Enthüllung der Gedenktafel "650 Jahre Tirol zu Österreich" mit Großem Österreichischen Zapfenstreich foto / Bilder
20/10/2013 - Predazzo - Ocktoberfest in Fleimstal foto / Bilder
ottobre 2013 - Festa tirolese a Treze Tilias

Quest'anno la città Treze Tílias/Dreizehnlinden ha comemorato gli 80 anni della sua fondazione. La colonia ,,Dreizhnlinden'' venne fondata nel 1933 dall'allora ministro dell'agricoltura austriaco Andreas Thaler (di Oberau - Wildschönau). Gli Schützen erano presenti assieme al Hpt. Senatore Stefan Zangerl, la Banda Musicale di Matrei am Brenner, i sindaci di Mühlbach - Tirol e di Mellau - Vorarlberg. 10 giorni di festa e allegria per ricordare l'emigrazione tirolese e austriaca della più nuova colonia tirolese del Brasile. Foto di Diego Mergener e Yara Christofoletti.

foto / Bilder

video
13/10/2013 - Tiroler Schützenwallfahrt in Absam foto / Bilder
13/10/2013 - Absam - Festa del ringraziamento - Erntedank foto / Bilder
06/10/2013 - SK Lavis - commemorazione in ricordo dei caduti del 2 ottobre 1809. In una delle tante battaglie avvenute fra gli Schützen e l'esercito franco-italico lungo il fiume avisio, questa viene ricordata perchè i francesi dopo essere riusciti a conquistare il paese trucidarono moltissime persone ed alcuni di questii furono fucilati sul piazzale della chiesa di Loreto. Dopo qualche anno le donne ed i famigliari delle vittime (molti della bassa atesina) incominciaro un pellegrinaggio alla chiesa di Loreto con la recita del rosario in ricordo dei propri cari. La tradizione andò avanti per molti anni fino all 1918 dove per i noti eventi venne abbandonata. La recita del rosario viene ripresa e la tradizione fu ripristinata grazie alla SK di Lavis che tutti gli anni la prima domenica di ottobre ripropone questo importante ricordo. foto / Bilder
05/10/2013 - Cimitero internazionale militare di Amras - Innsbruck - cerimonia congiunta in ricordo dei caduti della I° e II° guerra mondiale. Foto / Bilder

video
29/09/2013 - Fiavè Rifondazione della SK 3 Pief Judicarien. 22esima SK del Tirolo Meridionale foto / Bilder
27-28/09/2013 -  Kufstein: 25esimo di gemellaggio fra la città di Rovereto e la città di Kufstein. foto / Bilder
16/09/2013 -  Mostra fotografica, Nostra Patria è giù lontana, è nel Tirol”

“Cosa sarala sta Mèrica? L’è n’bel mazolino di fior“. Così cantavano le migliaia di trentini che a partire del 1875 sono emigrati in Brasile per “far l’America” (come si diceva ai tempi).  Vedendo i risultati raggiunti si può affermare che molti di loro hanno davvero contribuito a “fare l’America” trovando nel Brasile una nuova patria, ma senza mai dimenticare il Tirolo, la loro terra di origine alla quale sono ancora legati. Il 16 settembre è stata inaugurata a Povo (TN) presso il Centro Polifunzionale (APSP Margherita Grazioli) la mostra fotografica Nostra Patria è giù lontana, è nel Tirol”, idealizzata dal Circolo Trentino di Sao Paulo in Brasile, un’associazione fondata nel 1975 che raccoglie più di 1.600 soci, per la maggior parte discendenti di emigrati trentini con la quale l’OSAR (Osservatorio di Studi Autonomistici Regionali ed Europei) ha deciso di collaborare per riuscire a portare questa mostra in tutti i luoghi del Trentino–Südtirol e del Tirolo del Nord che hanno la voglia e la disponibilità ad ospitarla. La mostra riprende il titolo di una bellissima poesia scritta nel 1909 in una colonia trentina del Brasile in mezzo alla foresta, durante la visita del console austriaco Carlo Bertoni. E’ un titolo denso di significativo per i discendenti degli emigrati tirolesi trentini che ricorda un po’ della nostra storia e della storia dei nostri antenati. La mostra ha anche lo scopo di far conoscere la realtà culturale e sociale dei discendenti trentini in Brasile e di far vedere come molte tradizioni oggi andate perse nella terra d’origine (Tirolo Meridionale) siano conservate e mantenute vive con orgoglio ed impegno dai discendenti trentini in Brasile. La mostra è rimasta aperta dal 17 al 27 settembre 2013 presso il Centro Polifunzionale della APSP Margherita Grazioli in Via della Resistenza 61/F  a Povo (TN) con il seguente orario: 09.00/17.00 dal lunedì al venerdì.

foto / Bilder
14/09/2013 -  SK Roveredo - visita alla casa di riposo di Nomi. Una serata in allegria con la fisarmonica di Stefano & C. foto / Bilder
13/09/2013 -  SK Innsbruck-Reichenau - Bataillonsschützenfest des Bat. Innsbruck am 14. September 2013
video   -   video1   -   video2   -   video3   -   video4   -   video5   -   video6   -   video7   -   video8
foto / Bilder
08/09/2013 -  SK Roveredo - Sagra della Madonna a Cimone, effettuato sparo a salve in onore di Maria foto / Bilder
07/09/2013 -  SK Tramin - Schützenfest in Tramin           video foto / Bilder
01/09/2013 -  SK Destra Ades - gara di tiro a segno presso il poligono di tiro di Rovereto. foto / Bilder
18/08/2013 -  Passo Paradiso - festa della fratellanza foto / Bilder
17/08/2013 -  Passo Rolle - St Messa in ricordo dei caduti sul Col Bricon foto / Bilder
15/08/2013 -  SK Leisach - Maria Himmelfahrt foto / Bilder
11/08/2013 -  Panchià - Giornata commemorativa e cerimonia inaugurale del monumenrto a ricordo dei difensori del nostro territorio nel periodo 1796 - 1813. Scoprimento della targa-ricordo all'ex Casino di Bersaglio "Stont"  -                       video della notizia sul TG Ladino foto / Bilder
10/08/2013 -  SK Aldein - 40 Jahre Wiedergründung, Großsser österreichischer Zapfenstreich.
video   -   video1   -   video2   -   video3   -   video4
foto / Bilder
05/08/2013 -  SK Roveredo - Nel giorno del 5 Agosto ricorre la tradizionale festa della Maria Ausiliatrice, patrona di Rovereto, è festeggiata perché salvò i roveretani dall’invasione delle truppe francesi dirette dal generale Vandom nell’ Agosto del 1703.
Rovereto considera la festività del 5 agosto un suo elemento costitutivo e l'Amministrazione comunale ha sempre onorato fedelmente il voto, indipendentemente dagli orientamenti politici delle persone che si sono avvicendate alla guida della Città. Il dono del cero da parte del sindaco, dopo la solenne processione con la statua della Madonna che si svolge, nel tardo pomeriggio di ogni anno, lungo le vie del centro storico, è infatti uno dei simboli che caratterizzano il voto
foto / Bilder
04/08/2013 -  SK Villanders - feldmesse, Segnung der renovierten Bezirkhne, defilierung.                        video   -   video1   -   video2 foto / Bilder
03/08/2013 -  SK Villanders - Einzug der Abordnungen und Trachtengruppen mit der Schützenkapelle Meransen und der Ehrenkompanie Rodeneck - Aufführung des " Osterreichischen Zapfenstreiches"         video foto / Bilder
02/08/2013 -  SK Villanders - Bieranstich und Festeröffnung durch den Bezirkmajor den Bürgermeister und den Hauptmann Villanders foto / Bilder
28/07/2013 -  SK Lana - 55-Jahrfeier und Fahnenweihe der SK Lana
video   -   video1   -   video2
foto / Bilder
27/07/2013 -  Predazzo - Inaugurazione della mostra "La Val di Fiemme e il Tirolo durante il periodo napoleonico 1796 - 1814" municipio di Predazzo.
video   -   video1
foto / Bilder
25/07/2013 -  Sopramonte Sui fronti di Galizia. Serata ricorso dei nostri soldati nella prima guerra mondiale. Relatore Lorenzo Baratter foto / Bilder
21/07/2013 -  SK Radein - 35-Jahr-Feier der Schützenkompanie Radein
video   -   video1   -   video2   -   video3
foto / Bilder
14/07/2013 -  SK Vahrn -  60-Jahr-Feier der Schützenkompanie Vahrn
video   -   video1   -   video2   -   video3   -   video4   -   video5   -   video6   -   v ideo7
foto / Bilder
13/07/2013 -  SK Castel Tesino - Presentazione libro di Eva Klotz: Georg Klotz una vita per l'unità del Tirolo. Ha Introdotto G. Matuella Presidente del Circolo Gaismayer:
Sono intervenuti::
Hartmuth Staffler: Rilettura del libro a 10 anni dall’uscita
Elena Bonetti: “Lettura di alcuni stralci del libro”
EVA KLOTZ : Commento generale sulla Figura del Padre
La serata è stata allietata dalla Musikkapelle Kalisberg
foto / Bilder
07/07/2013 -  SK Navis - Schützenbataillonsfest Wiptal - SK Navis Eisenstecken - in Navis.   video   -   video1   -   video2 foto / Bilder
06/07/2013 -  SK Navis - Schützenbataillonsfest Wiptal - SK Navis Eisenstecken in Navis. Zapfenstreich am Dorfplatz, abmarch der Formationen zum Festzelt
video   -   video1   -   video2   -   video3   -   video4   -   video5
foto / bilder
06/07/2013 -  WTSB in ricordo di Andreas Hofer al santuario di San Romedio - val di non.- foto / Bilder
Protesta contro l’apoteosi di Mussolini nella sede del CONI (“Comitato Olimpico Nazionale Italiano”)! testo  
Der Wind der Freiheit weht auch in Welschtirol testo  
26/06/2013 -  Original Tiroler Kaiserjägermusik - concerto ad Innsbruck sotto il tetto d'oro video
video2
video1
video3
23/06/2013 -  SK Schönberg - Meldung an den Ehrenschutztträger des BataillonsSchützenfest Stubai Abschreitung der Front und Abmarsch zur Feldmesse.Defilierung der Schützenkompanien
video   -   video1   -   video2   -   video3   -   video4
foto / Bilder
22/06/2013 -  SK Schönberg - Festgottesdienst. Anschliessend Gedenken an die gefallenen und verstorbenen Kameraden mit Kranzniederlegung und Ehrensalve.     video   -   video1   -   video2   -   video3 foto / Bilder
16/06/2013 -  SK Nußdorf_Debant - Bataillonsschützenfest 2013 anlässlich des 100 jährigen Bestandjubiläums der Kompanie Nußdorf-Debant foto / Bilder
15/06/2013 -  SK Nußdorf_Debant - Totengedenken mit Kranzniederlegung foto / Bilder
15/06/2013 - Cimitero Militare Austro Ungarigo di Bondo, solenni funerali dei due militari austro-ungarici del primo conflitto mondiale rinvenuti sull'Adamello. Per gentile concessione da parte della Sig.a Paola Binelli foto / Bilder

manifesto
09/06/2013 -  SK Roveredo - Celebrazione della festa del Sacro Cuore -preparazione della croce sul Pasubio    --    croce illuminata foto / Bilder
02/06/2013 -  SK Roveredo - Celebrazione del Corpus Domini a Santa Margherita di Ala. foto / Bilder
01/06/2013 -  Gebetsliga fürKaiser Karl Landesgruppe Südtirol - visita al museo Zeughaus mostra "Tirol goes Austria 650 Jahre Tirol bei Osterreich". Sucessivamente St. Messa in ricordo di Carlo I° nella "Damenstiftkirche" foro / Bilder

video
26/05/2013 -  SK Pine - Sover Processione votiva al Santuario di Montagnaga.  video   -   video1   -   video2 foto / Bilder
26/05/2013 - Inaugurazione del monumento commemorativo agli Standschützen - Einweihung des Standschützen-Gedächtnisdenkmals.
NAGIÀ GROM
foto / Bilder
24/05/2013 -  S.S.B. - Ergebnisse vom 19. Landesschießen des SSB foto / Bilder
12/05/2013 -  SK Kronmetz - 30 anni di rifondazione foto / Bilder
11/05/2013 -  Bezirksmarschwettbewerb in Brixen - Bezirk Brixen
video1   -   video2   -   video3   -   video4   -   video5   -   video6   -   video7   -   video8   -   video9
foto / Bilder
11/05/2013 -  Presentazione nuovo movimento "Nuovo Trentino - Nuovo Tirolo" libertà identità      - manifesto  - foto / Bilder
05/05/2013 -  Patronatstag der Bayerischen Gebirgsschützen in Gmund
                       video1   -   video2
foto / Bilder
01/05/2013 - il PIL secondo Robert Kennedy il PIL Il PIL
27/04/2013 -  Bundesversammlung des SSB in Bozen foto / Bilder
21/04/2013 -  NeoCostituenda Schützenkompanie “Bepo de Miller” Val de Non/Nonsberg : La NeoCostituenda Schützenkompanie “Bepo de Miller” Val de Non/Nonsberg in collaborazione con il Comune di Bresimo ha organizzato una cerimonia in occasione dll’intitolazione della piazza al Bersagliere Tirolese Marco Pozzatti (1774-1809) morto il 21 aprile 1809 a Vezzano per difendere la propria Heimat dall'occuppazione delle truppe Franco-bavaresi. foto / Bilder
20/04/2013 -  SK Leifers. Jubiläumfest, 10 Jähre Schützenkompanie Leifers.                                                                                   Locandina foto / Bilder
20/04/2013 -  19. Landessschießen St. Michael (Eppan)         Locandina foto / Bilder
19/04/2013 -  SK Pine - Sover. Presentazione libro di Eva Klotz: Georg Klotz una vita per l'unità del Tirolo. Ha Introdotto G. Matuella Presidente del Circolo Gaismayer:
Sono intervenuti::
Hartmuth Staffler: Rilettura del libro a 10 anni dall’uscita
Stefan Frenez:”I legami storici fra il Trentino ed il mondo tirolese”
Elena Bonetti: “Lettura di alcuni stralci del libro”
EVA KLOTZ : Commento generale sulla Figura del Padre
La serata è stata allietata dalla Musikkapelle Kalisberg
foto / Bilder
Locandina
14/04/2013 -  Processione di San Cassiano a Bressanone: nel 1704 il vescovo Kaspar Ignaz von Künigl, ricevette dalla diocesi di Imola un' importante reliquia di San Cassiano
San Cassiano visse nel 3. secolo e fu maestro di scuola a Imola. Fu condannato a morte per essersi rifiutato di adorare gli dei romani e per aver insegnato il Cristianesimo. Secondo la leggenda, fu giustiziato dai suoi alunni, che non lo amavano molto per averli spesso castigati. Fu poi pugnalato con una stilo di ferro. In Tirolo c'è una devozione speciale per San Cassiano, è uno dei patroni della Diocesi di Bressanone e anche del Duomo di Bressanone. La reliquia era perciò di grande importanza per Bressanone e il suo trasferimento fu festeggiato con una cerimonia molto formale.
Per commemorare questo evento e per ringraziare il fatto che Bressanone fu risparmiata dalla guerra e dal saccheggio, fu deciso di tenere ogni anno una processione in onore di San Cassiano. Per oltre 300 anni, fino ad arrivare ai giorni nostri, la processione di San Cassiano diventò sempre più importante e diventò l' espressione della profonda devozione della gente per questo santo. La processione è ormai ben conosciuta anche al di fuori della città: da tutto l' Alto Adige e dal Tirolo accorrono sempre più fedeli per questo evento. Anche molti ospiti e spettatori curiosi prendono parte alla processione.
Per cominciare, il Vescovo Diocesano celebra una solenne Messa nella Cattedrale di Bressanone, la più grande chiesa di tutto l'Alto Adige. La celebrazione viene accompagnata da diversi cori della Diocesi e dal coro del Duomo. Successivamente, in processione, le reliquie di San Cassiano vengono portate per le vie della città. In processione sono presenti anche le bande musicali della Val d' Isarco e di Bressanone con il loro accompagnamento musicale solenne. Infine, la processione ritorna in Piazza Duomo dove si conclude con il canto al patrono e con la benedizione del Vescovo.
foto / Bilder

video1

video2

video3

video4

video5

video6

video7

video8

video9
13/04/2013 -  SK Primor - cena annuale con i soci della Compagnia foto / Bilder
13/04/2013 -  WTSB . 15^ Alpenregionsschiessen a Cadine (trento) foto / Bilder
01/04/2013 -  SK Roveredo - la SK Roveredo, come tutti gli anni, il lunedì di Pasqua dedica il pomeriggio alla visita della casa di riposo di Avio. La serata è stata allietata dal duo "Feste Thoste". video1     video2 foto / Bilder

23/03/2013 -  Ass la Torre, SK Roveredo hanno presentato la serata su "Cristeros" - La guerra Cristera, chiamata anche rivolta dei cristeros o Cristiada, fu una sollevazione popolare che avvenne in Messico tra il 1926 e il 1929: una parte della popolazione cattolica insorse in armi contro il governo massonico ed anticlericale del presidente Plutarco Elías Calles, che aveva imposto una legge fortemente restrittiva per la libertà religiosa, chiamata Legge Calles.
Il nome "cristeros", contrazione di Cristos Reyes, fu dato spregiativamente dai governativi ai ribelli, a motivo del loro grido di battaglia: ¡Viva Cristo Rey! ("viva Cristo Re!").
Come conseguenza della sua politica anticlericale il numero di preti in Messico passò da circa 4.500 prima del 1926, a soli 334 nel 1934.
segue

foto / Bilder

locandina

22/03/2013 -  Circolo culturale Cognola - presentazione serata su “L’autonomia trentina tra storia e attualità”,                locandina

foto / Bilder

21/03/2013 -  SK Königsberg ha presentato una serata su:

“PASSATO E PRESENTE, FAMIGLIA E TRADIZIONE”

LE RADICI EUROPEE DELLE USANZE FAMIGLIARI REGIONALI. Relatore Roberto Bazzanella                    Locandina

foto / Bilder

17/03/2013 -  SK Ainet - Jubilämsschießen 30 Jahre Hauptmann Duregger Rudl. Preisverteilung  foto1   foto2   foto3   foto4  foto5  foto6  foto7  foto8

foto / Bilder

17/03/2013 -  SK Bozen - Jahreshauptversammlung in Kolping Haus von Bozen

foto / Bilder

09/03/2013 -  SK Tiers - Assemblea annuale Bezirk Bozen in Tiers

video1  -  video2  -  video3  -  video4  -  video5

foto / Bilder

09/03/2013 -  SK Roveredo - cena annuale con i soci della Compagnia

video1  -  video2  -  video3

foto / Bilder

07/03/2013 -  Trento - Presentazione libro "I nostri eroi - Unsere Helden". La memoria del "tirolesi italiani" decorati nell'esercito Austro-Ungarico (1914-1918) di Marco Ischia, Mario Moser, Carlo refatti. Con interventi di Lorenzo Baratter, Giuseppe Mattuella, e l'assessore Franco Panizza.

foto / Bilder

video1video2

video3  - video4

locandina

03/03/2013 -  SK Hall i. T. Speckbacher - Jahrtag SK Hall i. T. Speckbacher. Nel ritorno la SK Kalisberg ha deposto una corona sul monumento collocato nel cimitero militare di Amras in ricordo dei 10.501 trentini morti nella prima guerra mondiale con la divisa austroungarica .

foto / bIlder

02/03/2013 -  SK Arco - centenario del monumento all'Arciduca d'Asburgo. Presentazione del libro di Marco Ischia "Alberto d'Austria ad Arco. la storia di un monumento".

foto / Bilder

video1 - video2

video3

01/03/2013 -  SK Kalisberg - La SK Kalisberg ha organizzato una serata culturale con Eva Klotz. Eva ha presentato il suo libro "Una vita per l'unità del Tirolo" dedicato alla vita del padre Georg Klotz. Ha introdotto la serata Nadia Beber madrina della S.K.Kalisberg. Interventi di:

- Fabio Caumo: ”Rapporti fra il Trentino ed il mondo tirolese”

- Hartmuth Staffler: "Inquadramento storico del libro"

- Elena Bonetti: “Lettura di alcuni stralci del libro”

foto / Bilder

locandina

video  -  video1

video2

23/02/2013 -  SK Bozen - Andreas Hofer Gedenkfeier

filamato1   -   filmato 2   -   filmato 3

foto / Bilder

23/02/2013 -  SK Ainet - Jubilämsschießen 30 Jahre Hauptmann Duregger Rudl

foto / Bilder

Ladschreiben

20/02/2013 -  Mantova - In ricordo di Andreas Hofer, patriota tirolese, fucilato a Mantova dai francesi il 20 febbraio 1810

Dall'archivio personale di Osvaldo Tonina: discorso del prof Rodolfo Fiorini:  italiano  -  tedesco

foto / Bilder

17/02/2013 -  SK Meran - in ricordo di Andreas Hofer

foto / Bilder

15/02/2013 -  SK Roveredo - presentazione del libro "...avevano appreso un modo diverso di guerreggiare nel Tirolo ..." di marco Ischia e Vittorino Matteotti.                       Locandina     --     introduzione alla presentazione

foto / Bilder

Grazie Michaela: Dolomiten 8-2-2013

Michaela Biancofiore e la nostra mancata gratitudine al Fascismo

Attualità: lunedì 11 febbraio 2013, Elena

Michaela Biancofiore, deputato PdL, eletta nel 2008 nel Collegio della Campania, si occupa quasi esclusivamente dell’Alto Adige. Nella sua attività politica si distingue per le sue assenze ingiustificate: eletta nel 2010 nel Consiglio comunale di Bolzano, risulta assente in 56 sedute sulle 62 attuali. Il 5 febbraio di quest’anno ha rilasciato una intervista che ha destato notevole scalpore nella trasmissione televisiva „Südtirol heute“ che va in onda sulla rete austriaca ORF. Suo idolo nonchè capo Silvio Berlusconi, nella cui villa ha festeggiato il suo 39° compleanno; decorazione della torta il dito medio alzato da Berlusconi in un comizio a Bolzano.

Del passato sono tristemente famose le sue esternazioni sui problemi causati dal Sudtirolo all’Italia, sulla „marcia della morte“ degli italiani in Sudtirolo, la ricolonizzazione delle valli sudtirolesi da parte degli italiani nonché l’obbligo di esporre il tricolore in ogni maso. Non contenta di tutto ciò, l’allieva ha quasi superato il maestro.

Nella trasmissione „Südtirol heute“ della ORF dice testualmente: “I Sudtirolesi devono ringraziare il fascismo e Mussolini per la canalizzazione. Prima le acque nere erano a cielo aperto. I bambini dovevano andare al „Plumpsklo“ (buco sopra il pozzo nero) e ne ricavavano una polmonite mortale“.

Vediamo solo un paio di esempi: a Bressanone negli anni 1898-1899 fu costruito l’acquedotto, nel 1903 la centrale elettrica sulla Rienz. Nel 1903 per la prima volta la città è stata dotata di illuminazione elettrica; la canalizzazione risale agli anni 1905-1906. Anche Brunico ottiene la canalizzazione (confermato dall’ingegnere del Comune) nei primi anni del Novecento. In una lettera sul giornale „Dolomiten“ del giorno 8 febbraio c.a. una signora racconta della condanna del padre per attività antifasciste e del suo trasferimento coatto a Castelsaraceno, provincia di Potenza. Nelle sue lettere il padre racconta che nel paese non esistevano gabinetti. Le „necessità“ venivano espletate sulla strada…e se passava un conoscente veniva perfino salutato togliendo il cappello…ma nei nostri masi, vecchi di 500 anni, c’era sempre un gabinetto („Heisl“). Ma certo, come ho potuto dimenticare…“Hic ceteros excoluimus lingua, legibus, artibus“….cosa avremmo mai fatto noi poveri Tirolesi se non fossero arrivati i colti e progrediti Fascisti…

Concludo con uno splendido detto di Albert Einstein: “Due cose sono infinite, l’universo e la stupidità umana, ma per quanto riguarda l’universo non sono proprio sicuro al 100%“.

clicca  
Elezioni 2013 - ridere per non piangere clicca  
02/02/2013 -  Bozen - 650 Jahre Tirol zu Österreich

video1   -   video2   -   video3

foto / Bilder

27/01/2013 -  Innsbruck - 650 Jahre Tirol bei Österreich

foto / Bilder

26/01/2013 -  SK Kronmetz - annuale ballo della Compagnia

foto / Bilder

20/01/2013 -  SK Vezzano - In ricordo di San Sebastiano patrono degli Schützen

foto / Bilder

19/01/2013 -  SK Bozen - 40° Schützenball della Schützenkompanie Bozen

foto / Bilder

18/01/2013 -  SK Roveredo - Nella prestigiosa sala della Fondazione Cassa di Risparmio si è tenuta la conferenza sul Tema " I vinti del risorgimento e quelli che non si sono arresi; la vicenda esemplare della Brigata Estense" Relatrice Elena Bianchini Braglia. La relatrice trattò il tema con dedizione e a tratti con qualche commozione. Nella relazione fu messo in risalto l'assoluta fedeltà della Brigata Estense al proprio Duca Francesco V che fu l'unico reale d'Italia che mantenne e dichiarò apertamente la sua fedeltà all'Austria.

foto / Bilder

introduzione alla serata

locandina

12/01/2013 -  Kaiserschützen - für den Seligen Kaiser Karl I die 92 Gedenkmesse in der Klosterkirche von Schloss MARTINSBERG in Martinsbühel in ZIRL

foto / Bilder

05/01/2013 -  Musikkapelle Kalisberg - La secentesca chiesa parrocchiale di S. Leonardo di Noblat a Montevaccino ha ospitato, sabato 5 gennaio alle 20,30, il concerto dal titolo “I suoni del Natale”. Si è esibita la “Musikkappelle Kalisberg Civezzano” diretta da Mario Caldonazzi che ha interpretato alcuni motivi natalizi ed altri di musica barocca di Haendel, Telemann, Clarke, Bach e tradizionali. Al termine presso il centro sociale del paese vi è stato un conviviale scambio di auguri. Ha organizzato la sezione musica del Circolo Comunitario di Montevaccino in collaborazione con la Circoscrizione Argentario e la Parrocchia di S. Leonardo. Ha presentato Gianko Nardelli.

foto / Bilder

video1

video2

video3

video4

programma

locandina